Domande & Risposte

Le domande dei nostri partner sono benvenute. Quindi ecco una selezione di risposte alle domande più frequenti - e non sono sempre tecniche!

Domanda: Vasca in acciaio inox e allergia al nichel?

L'acciaio inossidabile contiene diverse quantità di nichel a seconda della varietà. I bagnanti che entrano in contatto con vasche di acciaio inossidabile e sono allergici al nichel, possono stare tranquilli: a differenza dei componenti a base di nichel a contatto diretto con il corpo, quando si tocca la superficie in acciaio inossidabile delle piscine non c'è contatto diretto con il nichel, lo strato passivo, quello strato superficiale che trasforma l'acciaio in acciaio inossidabile, consiste principalmente di ossido di cromo. Il contatto del nuotatore con la superficie in acciaio inossidabile non comporta alcuna abrasione contenente nichel.

Domanda: Quanto sono preziosi i rottami di acciaio inossidabile?

Il valore dell'acciaio inossidabile alla fine del "ciclo di vita" è lo stesso dei prezzi sul mercato azionario. Domanda e offerta determinano il prezzo giornaliero raggiungibile. Poiché l'acciaio inossidabile è un materiale da costruzione e, allo stesso tempo, una materia prima molto preziosa, il volume del mercato sale costantemente. Questa tendenza continua: l'acciaio inossidabile è un "materiale di generazione", perché una volta prodotto, questo acciaio inossidabile sarà riutilizzato da bambini e nipoti. Sostenibilità nella forma più nobile!

Domanda: Che aspetto ha l'acqua nelle vasche in acciaio?

Il colore dell'acqua è blu. L'acqua filtra tutti i colori dello spettro tranne il blu. A seconda della profondità dell'acqua, della purezza e dell'incidenza della luce, anche nella vasca in acciaio inossidabile la superficie dell'acqua appare blu. Con l'aumentare della profondità dell'acqua, il blu diventa più intenso e più scuro.

Le vasche in piastrelle, in poliestere e in PVC, con il colore blu, appaiono di un blu innaturale.  Le impurità nell'acqua sono difficilmente riconoscibili.